Perchè il Ripple è la criptovaluta che dovresti comprare

Le criptovalute sono degli strumenti che si sono diffusi in maniera veramente incredibile gli ultimi anni, ciò è dovuto principalmente al fatto che sono sempre più aumentate nel mondo del trading online dei di andare ad acquistare e comprare utilizzando monete virtuali. A questo scopo fu creato nel 2009 il Bitcoin a cui seguirono ha poi una lunga serie di virtuali sulla falsariga di questa moneta che creata alla fine dello scorso decennio, fra le monete che hanno seguito la strada di Bitcoin e sono riuscita ad ottenere un successo planetario come una delle migliori criptovalute del momento, se non la migliore, è sicuramente il ripple. questa criptovaluta in particolare è una delle migliori presenti sul mercato cioè dovuto ad un grande numero di fattori Mirko la questi fattori possono Infatti contribuire a rendere il ripple una delle criptovalute più utilizzate in futuro, Cioè dovuto anche ad una grande attenzione per la privacy e la sicurezza, conferita, grazie alla sua tecnologia blockchain. Questo strumento in particolare permette, infatti di Registrare tutte le transazioni effettuate utilizzando. Questa stessa moneta virtuale, senza però rendere queste transazioni pubbliche e visibili ad ognuno degli intermediari, In questo articolo andremo quindi ad esaminare le esaminare analizzare le varie caratteristiche che contraddistinguono il ripple, i motivi che hanno reso questa criptovaluta una delle più utilizzate in questo momento, fin dalla sua nascita nel 2013, infatti la Apple è Riuscita a crescere enormemente fino a divenire una fra le monete virtuali più utilizzate al mondo, come potete leggere cliccando qui.

Le caratteristiche del Ripple

Fra le principali caratteristiche che contraddistinguono e riconosciamo principalmente la velocità di questa stessa moneta. virgola in particolare questa criptovaluta permette di effettuare transazioni con una velocità elevatissima, cose che molte delle altre valute non permettono

Il ripple inoltre È una delle poche aziende che utilizzato la tecnologia del blockchain per cercare di affrontare quelli che sono i problemi della concorrenza che questa criptovaluta deve affrontare, parlando anche delle banche i sistemi di pagamento internazionali. Inoltre una cosa da dire sul Ripple è il fatto che sono presenti solamente computer collegati alla rete e dotati di autorizzazione per gli investitori,  ripple. Inoltre fa riferimento alla valuta degli XRP , che si tratta infatti di un network che si occupa dei pagamenti una borsa.

Il ripple è stato creato Nella lontano 2013, in particolare è stato creato da Chris larsen, Prima di tutto questa moneta venne adottata. Per prima cosa da una lunga serie di istituzioni finanziarie, cosa che porta ad un aumento del successo di questa stessa criptovaluta. inoltre dobbiamo ribadire come il ripple. È tuttora l’unica criptovaluta che cerca di sostituire il sistema swift, questo sistema è una software che si occupa di sostituire il sistema di pagamenti internazionali, infatti, grazie alle sue caratteristiche e ripple permette di effettuare transazioni fra valute differenti In men che non si dica. 

Altra caratteristica importante è fattore della sicurezza, le transazioni diritto alla sono infatti. Determinate da una grande crittografia veramente degna di nota, questa caratteristica ha Infatti permesso un grande aumento nel livello di sicurezza di questa criptovaluta, questa infatti la rende una moneta virtuale unica che si distingue dalle altre criptovalute. 

Tutto questo è inoltre contornato da un notevole abbassamento dei costi di quelli che in precedenza avevano funzione di intermediari, a partire dall’anno della sua nascita il ripple viene inoltre usato da una lunga serie di eventi, in questo modo i clienti possono avere accesso ad un sistema di rimborso veramente molto variegato, Cosa che vede nelle criptovalute veramente una grande disponibilità importante per riuscire ad aumentare i propri guadagni. Il ripple al giorno d’oggi permette sia di inviare grigie per i pagamenti, questa criptovaluta, infatti garantire delle transazioni che siano molto chiari e trasparenti aumentando in questo modo la sicurezza ma mantenendo un certo livello di privacy.

Degno di nota è anche il network utilizzabile da Apple. Infatti parlando della ripplenet, questa struttura permette, infatti di ritrovare. degli enti bancari molto importanti, per questo motivo ripple risulta come una delle criptovalute utilizzabili da un numero ristretto di persone. Il funzionamento di ripple e inoltre si basa su quello delle antiche banche, Gli utenti possono quindi inviare e ricevere denaro senza spostare lo stesso, Infatti se ad esempio prendiamo un pagamento, È possibile pagare da posizioni differenti in vari modi per tutto il mondo,il Ripple, inoltre ha un funzionamento che lo rende solamente utilizzabile come della moneta classica, ma anche degli strumenti come le materie prime e le azioni, cosa che lo rende molto diffuso fra gli investitori. E da notare anche la stessa piattaforma di apple, questa piattaforma su cui riporre la base al suo successo è completamente aperta e libera ad ogni utente, questa rete è inoltre utilizzabile liberamente dai creatori di questa valuta, Cosa che può essere effettuata. Però solamente seguendo delle regole specifiche.

I vantaggi del Ripple

Andiamo quindi a vedere quali sono i principali vantaggi della ribolla, in questo modo. Possiamo infatti vedere per quale motivo conviene acquistare e in quale modo acquistare questa criptovaluta. Per quanto riguarda il primo svantaggio riconosciamo, Come già detto in precedenza la grandissima velocità Nelle transazioni che è possibile ottenere, grazie a questa criptovaluta, Oltre a questo. Inoltre e riconosciamo una grande sicurezza e la possibilità di effettuare un sistema di mining puro.

5 passi per iniziare a fare trading online

Il trading online è sicuramente una delle migliori forme di guadagno esistenti, chi di voi non ha sognato almeno una volta di riuscire a diventare trader online? Questo lavoro riesce ad attirare sempre nuovi utenti grazie al lusso che i trader online si possono permettere. Il mondo del trading infatti si caratterizza da una serie di caratteristiche davvero allettanti come il guadagno di un grande ammontare di denaro lavorando comodamente seduti a casa propria utilizzando il proprio PC. Ciò ha portato ai giorni nostri ad una diffusione a macchia d’ olio di persone che si definiscono trader online. Comunque vi sveliamo in anticipo che riuscire a diventare trader non è affatto facile, almeno non meno di quanto possa sembrare, le attenzioni da prestare sono tante e le caratteristiche da dover studiare sono altrettante. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questa guida in cui vi andiamo ad illustrare quelli che secondo noi sono i 5 passi da seguire per riuscire a diventare veri e propri trader online. Per avere alcuni consigli sul trading online, butta un occhio su questa pagina.

Punto numero 1: Studiare molto

Per prima cosa prima di andare ad operare come trader dobbiamo avere una buona preparazione teorica, dobbiamo conoscere, come ogni altro ambito, dove stiamo per muovere i nostri primi passi. E’ quindi importante conoscere in anticipo cos’ è il mondo del trading online, quali azioni sono le migliori su cui investire, come investire. Non bisogna quindi mai sottovalutare questo passaggio perché effettivamente il settore del trading online è molto rischioso e la possibilità di perdere soldi in un istante è molto alta. Il trading online è infatti molto diverso dal gioco d’ azzardo in cui il guadagno di soldi è dovuto esclusivamente alla fortuna.

Punto numero 2: Evitare di essere inconsistenti

Come seconda cosa dobbiamo tenere presente che una volta entrati in questo ambito dobbiamo evitare di essere troppo incostanti, se un investimento sembra andare male non ci dobbiamo quindi scoraggiare ma dobbiamo invece aspettare quando saremo più pronti per riuscire quindi ad elaborare un eventuale strategia di trading e cominciare ad investire solo a seguito di ciò. Arrendersi ai primi investimenti sbagliati è una cosa molto comune nel trading online ma dobbiamo comunque ricordarci che sono moltissimi i trader, anche gli esperti che  spesso perdono soldi in investimenti sbagliati: al mondo non esistono attualmente trader che non sbagliano investimenti. Per questo se perdiamo soldi quando investiamo su un qualche titolo, su col morale e provate ad andare avanti, se volete avere successo vi servono costanza e preparazione.

Punto numero 3: Cercare di elaborare una serie di strategie

Elaborare una serie di strategie in modo da riuscire a investire in maniera logica e sensata è un qualcosa di fondamentale quando si va ad investire su una certa azione. Come abbiamo già detto precedentemente per avvicinarsi il mondo del trading è necessario andare a operare dopo aver fatto un certo studio. Ovviamente non è sempre chiaro quali strategie si adattano bene ad una determinata situazione di mercato. E’ anche importante variare strategia di volta in volta, utilizzare sempre la stessa strategia può rivelarsi una mossa poco furba, appunto perché certe azioni necessitano di una determinata strategia.

Punto numero 4: Ascoltare ciò che i trader esperti hanno da dire

Anche trarre spunto da quello che i nostri colleghi trader dicono può rivelarsi una mossa vincente, a patto che questi stessi trader siano ovviamente più preparati di noi, è inutile infatti ascoltare consigli da persone che invece hanno meno esperienza di noi. A tale scopo anche alcune piattaforme permettono di utilizzare degli strumenti che danno la possibilità di spiare le mosse e gli investimenti fatti da altri trader. Inoltre è importante non ascoltare sempre e solo i consigli degli altri ma fare anche un po’ di testa nostra.

Punto numero 5: Imparare dai propri errori

Come per qualsiasi altra cosa facciate, imparare dai propri errori è la miglior cosa per poter imparare come agire in un determinato lavoro. Come abbiamo già detto nel punto 3 infatti, se per l’ appunto una strategia che abbiamo usato per molto tempo sembra non voler funzionare più dobbiamo assolutamente provare a cambiare strategia

 

Trading online con i Bitcoin

Quando sono stati proposti i Bitcoin per la prima volta sembrava si trattasse quasi di fantascienza, e adesso la moneta virtuale arriva fino al punto di far tremare il dollaro statunitense.

Molti sono gli analisti, infatti, che ritengono che le transazioni internazionali del futuro avverranno principalmente in Bitcoin.

Si pensa addirittura che a breve il prezzo del petrolio venga stabilito in Bitcoin e non più in dollari USA.

La criptovaluta, seppur ancora estremamente volatile, si incammina verso un futuro molto stabile sui mercati finanziari.

Investire nel 2019 in Criptovalute

Sono indubbiamente la grande novità dell’ultimo periodo in Borsa, si tratta delle Criptovalute e il 2019 prevede scintille!

Per coloro i quali non sono tanto pratici del sistema, andiamo a spiegare di che si tratta e cosa sono effettivamente le Criptovalute.

Le Criptovalute sono anche dette Crittografiche e in pratica sono delle monete, non monete, solo virtuali, che non hanno nessun supporto fisico. Sono soldi solo virtuali, niente monete, niente banconote, niente assegni e niente carte di credito.

Dato che risultano completamente autonome rispetto al sistema bancario tradizionale, le Criptovalute non hanno neanche un corso legale e non sono ufficialmente riconosciute in nessun Paese.

Lo stesso vale anche in comparazione con il valore dell’oro, quindi a tutti gli effetti sono delle valute completamente autonome da ogni punto di vista.

Molti di voi leggendo questa breve spiegazione avranno provato un brivido freddo pensando che le Criptovalute siano al quanto pericolose come investimento, ma attualmente il sistema è considerato altamente sicuro tanto che online sono comunque un metodo di transazione utilizzato, ad anche alcune istituzioni ufficiali, quali per esempio assicurazioni e università, accettano pagamenti in Criptovalute.

Dove si possono comprare le Criptovalute

Per diventare dei felici possessori di Criptovalute esistono due modi:

  1. Uno dei metodi per così dire a costo zero per diventare possessori delle vostre prime Criptovalute è quello di offrire un bene o un servizio online e di richiedere un pagamento in Bitcoin per esempio. Questo sistema vi permetterà di avere le vostre prime valute virtuali senza sborsare di tasca propria, solo offrendo una prestazione professionale.
  2. Esistono diversi servizi online che vi permettono di fare un vero e proprio cambio di valuta. In questo caso dovrete fare un bonifico o un trasferimento da carta di credito in dollari o in euro a uno dei tanti cambiavalute online e otterrete a cambio il vostro certificato di possessori di Criptovalute.

Dove vengono conservate le Criptovalute?

Dato che non stiamo parlando di monete reali, non è neanche necessario avere un posto fisico dove conservarle. Si tratta quindi di conservare le Criptovalute in un sistema online altamente sicuro e protetto, un conto virtuale, formato da una serie di cifre.

Ogni moneta virtuale ha una piattaforma e quindi se volete avere diversi tipi di Criptovalute, dovete di conseguenza avere per ciascuna un conto virtuale differente.

Piccolo inconveniente da considerare è che gli intermediari in questo caso guadagnano una piccola percentuale sullo scambio di moneta, quindi scegliete bene che intermediario usare.

Come funziona il trading online con le Criptovalute?

Il trading online è ormai una pratica piuttosto conosciuta da chi investe in borsa, ma anche dai semplici navigatori in internet. Facendo trading si possono investire i propri capitali, piccoli o grandi che siano attraverso le piattaforme online di broker. Il sistema è convalidato ormai da anni, moltissimi utenti nel mondo utilizzano il servizio guadagnando buoni e a volte ottimi importi dai loro investimenti.

Le Criptovalute più conosciute sono: Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash, Litecoin, NEM, Dash, IOTA, Ethereum Classic e il NEO.

Naturalmente non tutte le piattaforme offrono di poter speculare con queste valute. Alcuni broker consigliano di investire nelle Criptovalute a lungo temine, e in effetti i numeri sono abbastanza a favore di questa teoria, per fare un esempio molto conosciuto, riportiamo che il Bitcoin (prima e più conosciuta tra le Criptovalute) era quotato nel 2016 a 434 dollari circa, passando nel 2017 a 4.000 dollari. Un vero colpaccio per chi ha creduto fin dall’inizio in un investimento di questo tipo.

Il vero affare per gli investitori è rappresentato dalla volatilità di queste valute

Se siete un po’ pratici delle piattaforme online di trading, avrete sicuramente già capito di cosa stiamo parlando.

L’andamento delle Criptovalute è estremamente volatile, il che significa che sfruttando i CFD si possono fare dei guadagni davvero ottimi in pochissimo tempo.

I CFD sono contratti dei contratti per differenza offerti da tutte le piattaforme di trading. Si tratta di comprare ad un certo prezzo, scommettendo sul rialzo o sul ribasso. Se siete stati bravi ad investire anticipando l’andamento il contratto viene chiuso in positivo e voi incassate del denaro.

I CFD hanno anche il grandissimo vantaggio di poter sfruttare l’effetto leva, il che investendo piccole somme di denaro vi permette di moltiplicare per 100, 200 o più, il vostro investimento iniziale. Certo non è tutt’oro quello che luccica, infatti come vengono moltiplicati i guadagni vengono anche moltiplicate le perdite.

Ad ogni modo facendo un’accurata analisi del mercato e dei grafici giornalieri proposti dai broker vi renderete conto che sfruttare la volatilità così marcata delle Criptovalute potrebbe davvero esse un buon affare per il prossimo 2019.

Consigliamo di tenere un occhio puntato continuamente sulle Criptovalute perché ormai c’è già chi le considera l’investimento del futuro, e come ha dimostrato il Bitcoin nel recente passato, le possibilità di guadagno sono enormi.

Investire in Litecoin

Litecoin è una tra le tante criptomonte disponibili nelle piattaforme di trading online su cui si possono fare delle ottime speculazioni.

Sta prendendo particolarmente piede sui mercati finanziari per via della sua marcata somiglianza con i Bitcoin, ma diciamolo pure.

Il Litecoin è un po’ la versione migliorata e ottimizzata della prima criptomoneta.

Si considera quindi che per il Litecion sia solo una questione di tempo per affermarsi tra le varie criptomonete.

Fare trading online con le criptovalute: Ethereum

Le criptovalute sono ormai considerate un’ottima possibilità d’investimento per chi si occupa di forex, ma anche più in generale per chi fa investimenti online.

L’Ethereum è la valuta virtuale che si pone come maggior concorrente alla più conosciuta Bitcoin.

L’Ethereum infatti viene regolarmente quotato e tradato nelle maggiori piattaforme di trading online di tutto il mondo.

Fare trading online con i Ripple

 Ripple è una cripto valuta disponibile per fare trading online o forex.

E’ particolarmente interessante dal punto di vista degli investimenti e delle speculazioni finanziarie, perché, essendo un prodotto particolare e non ancora di diffusione di massa, è sottoposto ad una volatilità incredibile.

Si presta perfettamente a delle speculazioni veloci ed estremamente redditizie.